Report per promoter, il documento fondamentale che attesta la veridicità e l’efficacia delle vostre promozioni. Come scriverlo e compilarlo al meglio!

 

Report, questo sconosciuto. Ogni promoter dovrà prima o poi avere a che fare con esso. Ed è molto importante, in questo caso, non farsi trovare impreparati nella sua compilazione, soprattutto se si è alle prime armi e si vuole far colpo con l’agenzia che ci ha ingaggiate!

 

Cos’è il Report?

E’ un riassunto della giornata lavorativa che attesta il rendimento delle vostre promozioni. Ritroviamo all’interno la data e l’orario della/e giornate lavorative, nome e cognome, il punto vendita interessato, il referente e altre informazioni che possono variare in base al prodotto o al brand specifico che viene pubblicizzato.

Il report va compilato alla fine della giornata lavorativa e deve contenere la vostra firma e quella (corredata da timbro) del responsabile del punto vendita.

 

Report Cartaceo

Solitamente le agenzie durante la fase del recruiting vi inviano il report cartaceo, costituito da varie celle con i prodotti riportati uno ad uno e box per annotazioni e descrizioni particolari.

Fatevi furbe, durante la promozione non scrivete direttamente sul report ma procuratevi un secondo foglio per annotare tutti i prodotti venduti. Il rischio, altrimenti, è che il foglio di report diventi tutto pasticciato e pieno di scarabocchi e non è molto professionale mandarlo così alla tua agenzia.

La scelta migliore è riportare a fine giornata lavorativa tutto quello che è stato annotato nel secondo foglio e magari inserire qualche commento dei clienti (questo vi farà acquistare punti extra agli occhi del vostro datore di lavoro!) Non bisogna dimenticare firma e timbro del responsabile del punto vendita e se il personale è restio, bisogna tempestivamente comunicarlo all’agenzia che ne prenderà nota.

report ihostess

 

Report Fotografico

Non cercate di eseguire milioni di selfie, non dovete pubblicare una foto su Instagram! E’ necessaria una foto che riprenda il proprio info point e la figura intera e sorridente della promoter. Se vengono richieste delle foto mentre si è in contatto con il cliente è sempre consigliabile chiedere il consenso delle persone, soprattutto se le immagini devono comparire sui social network.

Se l’agenzia richiede una foto dell’allestimento prima dell’inizio della promo, non mandate foto sfocate e con inquadrature improbabili, cercate di centrare e valorizzare il vostro banchetto il più possibile.

 

Report Online

Questa opzione è la più comoda e agevole (non solo per le promoter ma anche per agenzie!). Dopo la giornata lavorativa, tenendo sempre d’occhio gli appunti scritti durante la promozione, è possibile compilare il report direttamente dal portale dell’agenzia, selezionando il marchio di interesse. In questo modo le agenzie possono fare anche stime più attendibili.

report ihostess

 

Report online (in tempo reale)

In questo caso la promoter deve avere dimestichezza con i device tecnologici come tablet e smartphone ( skills necessaria per fare questo lavoro→ ne abbiamo parlato QUI!)

Oltre ad avere gli stessi vantaggi del report online, il cliente può vedere in tempo reale l’affluenza, la risposta del cliente e anche i suoi commenti.

 

In tutti i casi è necessario leggersi per bene il report prima della giornata lavorativa e inviarlo con tempestività alle agenzie, senza farsi attendere troppo o venire addirittura chiamate per riceverlo!

 

Pronte per la prossima promo?

Scaricate l’app iHostess e candidatevi agli annunci che fanno per voi!

 

Clicca qui per scaricare l’app Android

Clicca qui per scaricare l’app iHostess